Michele Morrone torna a mostrare il suo fisico in "Sirene"



Sì, pare proprio che la Rai abbia cambiato registro. Dopo averci mostrato il suo lato b, la fiction "Sirene" continua a regalarci generose inquadrature del fisico scolpito di Michele Morrone.
E se qualcuno probabilmente inizierà a parlare di mercificazione dei corpi, qualcun altro noterà che chi lavora così duramente per costruirsi un fisico simile è spesso il primo a gradire quando qualcuno lo guarda. fatto sta che viene comunque a decadere quello stereotipo che vede nella donna un oggetto da esibire a vantaggio del maschio, ristabilendo una parità tra i sessi in cui tutti possono essere oggetto del desiderio indipendentemente dal genere.
La carriera di Michele Morrone è deccollata quando a 21 anni ha preso parte al secondo capitolo della fiction "Come un delfino" al fianco di Raoul Bova. Ha poi partecipato al altre fiction di successo, come "Squadra Antimafia 6", "Provaci ancora prof 6" e "Che Dio ci aiuti 3". Protagonista della scorsa edizione di "Ballando con le stelle" è una tra le prime fiction fantasy mai prodotte dalla Rai a proporcelo nei panni del tritone Ares.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] - Gif: [1] [2] [3]
Commenti